ANATOMIA DI UN RACCONTO

Fare a pezzi qualcosa permette di comprendere
cosa nasconde al suo interno

9 luglio 2017 ore 9:30
alla Fondazione Città del Libro di Campi Salentina (LE)

Locandina evento

Anatomia di un racconto è il secondo modulo del corso Il Corpo della Scrittura: una lettura integrale di uno dei racconti più riusciti della storia della letteratura mondiale, ma non si tratta solo di una lettura, di una lezione o di un’analisi: Anatomia di un racconto mette in scena il testo, lo sviscera senza dargli respiro, analizzandolo pezzo per pezzo, alla stregua di una vivisezione effettuata minuziosamente su di un corpo umano durante una seduta anatomica, così da vedere nel dettaglio com’è costruito e di cosa è fatto.
Il racconto viene ostentato come un corpo animato dalla magia dell’arte scenica, il quale trova nuova vita, si esibisce per il gusto di essere esplorato in ogni suo centimetro. Attraverso la voce - che dà spessore, sangue e tendini alle parole -, alle immagini - che ne tessono la pelle e ne impolpano gli organi - e all’azione - che fa pompare il sangue trasmettendo energia in ogni cellula -, si vive un’esperienza coinvolgente simile alla folle ricerca del Dott. Frankenstein: mettere in atto una rievocazione della vita partendo dal corpo inerme della scrittura.
Il percorso di vivisezione letteraria vive quindi di incisioni critiche e di interventi performativi che non lasciano spazio a battute d’arresto: senza neanche accorgersene, si viene catapultati in un flusso costante di parole, musiche, immagini e riflessioni dal potente timbro emozionale.

CORPUS
Daniele Aluigi (curatore editoriale, editor, autore, performer)
Mirko Sabatino (editor, libraio, scrittore)
Antonio Gabbiani (visual artist e tecnico mediale)