IL VENTAGLIO DEI SENTIMENTI

Locandine

Un racconto in tre atti,
una performance diffusa in tre luoghi del territorio

Una performance letteraria diffusa nel territorio, un racconto in tre atti, un'unica storia che va dritta al cuore dei sentimenti umani sviscerandone la complicata natura attraverso il fine strumento della letteratura, la quale rende l'uomo capace di comprendere meglio se stesso e il mondo che lo circonda.

ATTO PRIMO
venerdì 11 agosto 2017 ore 19:30 - agriturismo Il Ginepro, località Figgiano 46, Borgo Pace (PU)
Carlos è un cantastorie gitano che ha abbandonato l’Andalusia per viaggiare e raccogliere le storie del mondo: le terre in cui è stato, le persone con cui è entrato in contatto. L’incontro con l’indovina Dolores, però, farà risvegliare in lui il ricordo di un amore abbandonato da tempo. Ciò rappresenterà l’inizio, tra letture e sangria, del suo vero viaggio personale nel mondo dei sentimenti.
I brani letti sono stati:
Canzone Gitana, di T. Philips (pp. 12-21);
Le città invisibili, di I. Calvino (pp. 5, 15);
Viaggio in Portogallo, di J. Saramago (pp. 171-2, 199-201);
L'Alchimista, di P. Coelho (pp. 37-8, 107-12).

ATTO SECONDO
venerdì 18 agosto 2017 ore 19:30 - ristorante Antica Locanda La Diligenza, Piazza del Pino 9, Borgo Pace (PU)
Il lungo viaggio di Carlos lo conduce alla Locanda dei Principi, dove potrà coronare il proprio sogno di esibirsi come cantastorie. Qui, il destino lo metterà a dura prova: tra lui, l’amata Carmen e l’odioso rivale in amore José prenderà il via un triangolo amoroso fatto di intrighi e gelosie che porterà a una strada senza uscita. Un’ambientazione in cui la letteratura e i sentimenti, accesi dal vino tinto, s’intrecciano con un profumo almadovariano.
I brani letti sono stati:
Il Grande Gatsby , di F. S. Fitzgerald (pp. 116-24);
Sonetti XI, XLIII, di P. Neruda;
Oh voce occulta dell'amore oscuro, di G. Lorca;
Il Conte di Montecristo, di A. Dumas (pp. 28-31).

ATTO TERZO
domenica 3 settembre 2017 ore 19:30 - ristorante Oasi San Benedetto, Via dell'Abbazia 7, Lamoli di Borgo Pace (PU)
Il viaggio attraverso il ventaglio dei sentimenti è giunto alla sua conclusione: quale sarà il coronamento di questa storia? L’attesa e il desiderio troveranno pieno compimento? L’atmosfera è calda: nella milonga, l’eroe gitano e la bella del villaggio, stretti in un tango coinvolgente, rievocano il passato per guardare al futuro con una carica rinnovata tra canti, danze e recital letterari di ampio respiro.
I brani letti sono stati:
Madame Bovary, di G. Flaubert (pp. 99-100; 1061-2; 334);
Esercizi d'amore, di A. de Botton (pp. 78-9);
Testo inedito ispirato al metateatro dell'Amleto di W. Shakespeare (scena II, atto III);
Persuasione, di J. Austen (pp. 304-5).

Un evento ideato e realizzato da LIBRARIA Il Palcoscenico del Libro (Associazione La Casa della Scrittura), fortemente voluto, promosso e patrocinato dal Comune di Borgo Pace (PU) in collaborazione con lo IAT Ufficio turistico di Borgo Pace, la ProLoco MetaAuro e la ProLoco di Lamoli. Si ringraziano,infine, tutte le strutture che hanno ospitato le performance: l'agriturismo Il Ginepro, il ristorante Antica Locanda la Diligenza e il ristorante Oasi San Benedetto.

INTERPRETI
Carlos / José / Charles: Daniele Aluigi
Dolores / Carmen: Giovanna Donini
Alla regia tecnica: Antonio Gabbiani
Costumi di scena: Nicole Battisti