LIBRARIA IMPRESSA 2.0

Un'urgenza culturale di un tempo passato
per un tempo presente

14 ottobre 2017 ore 17:30
nel Cortile del Palazzo Ducale di Urbania (PU)

Locandina evento

“Ricomponete la mia biblioteca, la Libraria Impressa...”, dichiarerà lo spirito del Duca di Urbino, Francesco Maria II della Rovere, manifestandosi il 14 ottobre, per la Giornata del Contemporaneo 2017, dalle finestre del suo Palazzo Ducale di Urbania, “... restituitela al mondo e io vi donerò il suo potere!”.
Su queste parole LIBRARIA Il Palcoscenico del Libro attuerà una connessione tra la vita del Duca - dedita in particolar modo alla cultura e alla raccolta di volumi - e l’età contemporanea - in cui un giovane ed ambizioso bibliotecario raccoglie quell’eredità condividendo con il pubblico una molteplice e vasta quantità di informazioni, curiosità, aneddoti e vicende su tutto quello che conosce riguardo ai libri, agli autori e agli editori -.
Questa tensione del libro verso l’uomo affamato di sapere si concretizzerà in una vera e propria pioggia di volumi che, colmando il cortile del Palazzo Ducale, andranno a trasformarsi nella scenografia della mise en éspace LIBRARIA IMPRESSA 2.0.
Il bibliotecario protagonista del racconto ripercorrerà la propria vita e quella dei grandi bibliofili e bibliomani che lo hanno preceduto - Duca incluso - raccontando la storia dei libri che tanto ha amato e che, in qualche modo, riflettono i sogni, i pensieri, le riflessioni e i bisogni non solo personali ma soprattutto universali.
La celebrazione dell’amore del Duca per la cultura bibliofila; l’ardore da lui dimostrato nel mettere insieme centinaia di copie a stampa e di codici in una raccolta - oggi purtroppo smembrata e dispersa in vari luoghi - verrà rievocato attraverso un messaggio, un’urgenza culturale di un tempo passato per un tempo presente.
Interprete: Daniele Aluigi
Regia e coordinamento tecnico: Antonio Gabbiani
e con la partecipazione straordinaria del soprano Giovanna Donini